Me gusta leer

Leggo su Publishing Pespectives che la Spagna si sta portando avanti nell’integrazione tra online e offline all’interno dell’indistria editoriale. Benchè i lettori di lingua spagnola siano molti di più rispetto ai lettori di lingua italiana, avendo un bacino d’utenza transnazionale, di sicuro è uno dei casi da studiare con maggiore attenzione. Il mercato spagnolo, infatti, è uno dei più simili al mercato italiano e può essere il “laboratorio” nel quale osservare le tendenze attuali dell’editoria.

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: