Un ottimo esempio di integrazione ebook – carta

Me ne sono accorto solo ora, ma Cory Doctorow, autore e blogger spesso citato a proposito degli ebook (basta pensare all’ebook manifesto scaricabile gratuitamente da qui), ha pubblicato il suo libro Little Brother, uscito in Italia per i tipi di Newton Compton con il titolo X, in svariate versioni.
Cory è famoso per aver messo in download gratuito praticamente tutti i suoi libri. Anzi, i lettori possono convertire il libro nel formato preferito per poi caricarlo direttamente sul sito. Nella babele di formati attuale, una bella convenienza. Ma giustamente ci si chiede: “come fa il buon Cory a prendere due lire?”. Ora, a parte che raramente si riesce a vivere con i proventi dei propri libri, i libri di Doctorow sono presenti anche in edizione cartacea e i diritti sono venduti in moltissimi paesi.

La novità più interessante però è un’altra. Oltre all’edizione digitale, all’edizione cartacea hardcover, all’edizione paperback e all’audiobook, Harper Collins lancia anche l’edizione ultrafiga, limitata e costosa.
E se fosse questo il futuro? Ti do gratis o a un prezzo basso l’ebook, così te lo leggi, te lo porti in giro, lo presti e fai circolare il nome dell’autore, e se poi vuoi, se il libro ti è piaciuto proprio tanto, ti compri l’edizione sfarzosa, illustrata e bella da leggere e da usare come elegante complemento d’arredo.

Una bella strada, una sintesi di quello che potrebbe essere il futuro dei libri.

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: